Plasmonica e Metamateriali @ LiCryl

Missione

Persone Coinvolte

Giuseppe

Strangi

Primo Ricercatore CNR

Coordinatore del Gruppo  

Michele

Giocondo

Ricercatore CNR

Alfredo

Pane

Tecnico CNR

Antonio

De Luca

Professore Associato

Roberto

Caputo

Ricercatore Associato

Rakesh

Dhama

PostDoc Associato

Carlo Consolato

Versace

Professore Associato

Franco

Cofone

Tecnico CNR

Tiziana

Ritacco

Studente PhD Associato

Facilities & Labs

Facilities & Labs @ Rende

Linee di Ricerca

Pubblicazioni

  1. Marae-Djouda, R. Caputo, N. Mahi, G. Lévêque, A. Akjouj, P.-M. Adam and T. Maurer, “Angular Plasmon Response of Gold Nanoparticles Arrays: Approaching the Rayleigh Limit”, Nanophotonics. 6,1, 279–288 (2017)
  2. V. Sreekanth, Y. Alapan, M. ElKabbash, E. Ilker, M. Hinczewski, U. A. Gurkan, A. De Luca and G. Strangi, “Extreme sensitivity biosensing platform based on hyperbolic metamaterials” Nature Materials, 15, 621-627, (2016)
  3. Dhama, A. R. Rashed, V. Caligiuri, M. El. Kabbash, G. Strangi, and A. De Luca, “Broadband optical transparency in plasmonic nanocomposite polymer films via exciton-plasmon energy transfer,” Opt. Express 24, 14632-14641 (2016).
  4. Caligiuri, R. Dhama, K.V. Sreekanth, G. Strangi and A. De Luca: “Dielectric singularity in hyperbolic metamaterials: the inversion point of coexisting anisotropies”, Sci. Rep., 6, Article number: 20002 (2016).
  5. Caligiuri and A. De Luca, “Metal-Semiconductor-Oxide extreme Hyperbolic Metamaterials for selectable canalization wavelength” J. Phys. D: Appl. Phys., 2016, 49.
  6. Maurer1, J. Marae-Djouda, U. Cataldi, A. Gontier, G. Montay, Y. Madi, B. Panicaud, D. Macias-Guzman, P.-M. Adam, G. Lévêque, T. Bürgi and R. Caputo, “The beginnings of plasmomechanics: towards plasmonic strain sensors”, Front. Mat. Sci. 9, 2, 170,(2015)
  7. Ivanov V.G., Todorov N.D., Petrov L.S, Ritacco T, Giocondo M and Vlakhov E.S., “Strong surface enhanced Raman scattering from gold nanoarrays obtained by direct laser writing”, October 2016 Phys: Conf. Ser. 764(1): 012023
  8. Ritacco T, Ricciardi L, La Deda M, and Giocondo M, “Controlling the optical creation of gold nanoparticles in a PVA matrix by direct laser writing”, 2016 Eur. Opt. Soc.-Rapid 11 16008

Progetti

  1. PRIN 2012 – prot. 2012JHFYMC – “Gain-Plasmon Coupling in Metal-Dielectric Nanostructures: Loss Compensation towards Laser Action”
  2. ICT COST Action IC1208, “Integrating devices and materials: a challenge for new instrumentation in ICT”, (http://www.cost.eu/COST_Actions/ict/IC1208)

Latest News

  • I° meeting TecnoMed Puglia

    Lecce, 05 dicembre 2019 – Aula Rita Levi Montalcini – CNR NANOTEC Lecce

    Si terrà domani, giovedì 05 dicembre, con inizio alle ore 14.00 presso l’aula Rita Levi Montalcini del Cnr Nanotec, il “I° meeting TecnoMed Puglia: Tecnopolo per la medicina di precisione“. Il meeting mira a fare il punto sulle attività programmate, sullo stato di avanzamento e sugli highlights.

    Puoi scaricare la locandina da qui

  • Jam session Nanotec… note di scienza su scala nanometrica

    Lecce, 27 settembre 2019 – ex monastero degli Olivetani   “CAR-T: l’alba di una nuova era” con: Attilio Guarini (IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari) introduce e modera: Marco Ferrazzoli (Ufficio Stampa CNR Roma) a cura di: Gabriella Zammillo  

    Le CAR-T (Chimeric Antigens Receptor Cells-T) sono cellule modificate in laboratorio a partire dai linfociti T. Rappresentano una nuova strategia di cura che sfrutta il sistema immunitario per combattere alcuni tipi di tumore come linfomi aggressivi a grandi cellule e leucemie linfoblastiche acute a cellule B. Il prof Attilio Guarini, ematologo all’Istituto tumori Giovanni Paolo II di Bari, le definisce la “vis sanatrix naturae della antica medicina salernitana”, trattandosi del potenziamento dell’attività citotossica dei linfociti del paziente opportunamente ingegnerizzati per riconoscere e contrastare alcuni tipi di cellule tumorali.

    (altro…)
  • Notte dei Ricercatori

    Lecce, 27 settembre 2019

     

    ex monastero degli Olivetani, ore 18:00 – 24:00

     
      Ritorna puntuale la Notte dei Ricercatori, l’evento più atteso dai tanti appassionati di scienza, ghiotti di conoscenza senza distinzione di età. E sempre più densa di contenuti è la partecipazione del @CnrNanotec che, per l’edizione 2019,  ha reso ancora più appetibile il calendario degli appuntamenti programmati all’interno del progetto europeo #ERN-Apulia  coordinato da Unisalento, tracciando un ideale tour tra gli intriganti campi del sapere che si dipana attraverso narrazioni, illustrazioni, laboratori hand-on, dibattiti, giochi per grandi e piccini e rappresentazioni teatrali. (altro…)