Jam Session Nanotec

Lecce, 28 settembre 2018 – ore 21:30 Teatro Paisiello – Lecce

“Come stanno le cose”, del matematico Piergiorgio Odifreddi, è uno tra i migliori lavori che l’autore abbia prodotto e quello che egli stesso definisce “un libero adattamento in prosa dell’intero ‘De rerum natura’ di Lucrezio insieme a una scelta dei brani più significativi e un piccolo apparato di note e commenti che mettono in evidenza le formidabili intuizioni scientifiche del poeta visionario”.

La conferenza al teatro Paisiello, un’evento nell’evento con cui il Cnr Nanotec aprirà, al pubblico della ‘Notte della Ricerca’, la seconda edizione della rassegna divulgativa, “Jam session Nanotec: note di scienza su scala nanometrica”, un progetto di Gabriella Zammillo realizzato in collaborazione con Liberrima (http://nanotec.cnr.it/it/jamsession/) e col quale, raccontando “come stanno le cose”, cercherà di far dialogare tra loro gli umanisti, gli scienziati e gli studenti del 5° anno del Liceo Scientifico Banzi e del Liceo Scientifico C. De Giorgi di Lecce in alternanza scuola-lavoro presso il CNR NANOTEC. A condurre e moderare la serata, Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa dal CNR.

Ingresso gratuito previa prenotazione. info gabriella.zammillo@nanotec.cnr.it

‘Jam session Nanotec… note di scienza su scala nanometrica’

Locandina

Evento in programma per la Notte dei Ricercatori 2018 Diretta Facebook dell’ anteprima dell’evento, a cura dell’Ufficio Stampa del CNR con intervista di Marco Ferrazzoli a Piergiorgio Odifreddi e Giuseppe Gigli: FacebookLive Rassegna Stampa Photo Gallery – 28 settembre 2018