LiCryL @ Rende (CS)

LiCrylRende

L’Istituto CNR-Nanotec Cosenza prende origine dal Laboratorio storico Cristalli Liquidi – LiCryL, attivo nel campo delle scienze della materia soffice sin dai primi anni ’80.

L’unità si trova nel Campus dell’Università della Calabria, a stretto contatto con i laboratori accademici e con altri istituti del CNR.

Le attività scientifiche sono focalizzate sulla fisica e la chimica della materia soffice e sulle sue applicazioni in sistemi nano-strutturati per micro/nano-ottica/fotonica/fluidica avanzate. I nuovi materiali compositi nano-strutturati sono realizzati attraverso processi di fabbricazione bottom-up e ibridi bottom-up / top-down. Materiali plasmonici, meta-materiali e materiali micro/nano-strutturati in genere, sono progettati e realizzati con vari metodi, trovando impiego in molti settori, ad esempio energy harvesting, nuove piattaforme di sensing e bio-medicina.

Le proprietà ottiche, strutturali e morfologiche dei materiali innovativi sono studiate con il supporto dei laboratori tematici installati presso la nostra sede, dove sono disponibili le tecniche di indagine più avanzate: spettroscopie ottiche non lineari IR-VIS ultra-veloci risolte in tempo e multi-modali, ellissometria VASE, microscopia confocale a 2-fotoni (2P-LSCM) integrata con un sistema di microscopia a scansione di sonda, Microscopio SNOM / confocale a fluorescenza per analisi simultanee in campo lontano e vicino, microscopie elettroniche (SEM, TEM), riflettometria a raggi X (GID) e micro-manipolazione ottica. Una speciale citazione è per l’unico Surface Force Apparatus installato in Italia, che consente misure accurate di forze inter-superfici fino a 100 nN, con una precisione nel controllo gap di separazione dell’ordine dell’Amgstrom.

L’unità è anche attiva sugli aspetti teorici e sperimentali delle turbolenze del plasma e nella progettazione di nuove missioni spaziali scientifiche, essendo eseguite regolarmente analisi avanzata dei dati, modellizzazione teorica e simulazioni numeriche di sistemi complessi.

Abbiamo a cuore la valorizzazione dei risultati della ricerca attraverso una costante attività brevettuale, offrendo servizi di ricerca e tecnologici avanzati. Una gran parte dei laboratori di ricerca contribuisce User Facility Nazionale del CNR Beyond-Nano – Polo di Cosenza ed è accessibile a scienziati esterni.

Dove siamo

LiCryL

Sede Secondaria Cosenza

Ponte P. Bucci, Cubo 31/C

87036 Rende (CS)

Tel.: +39 (0)984 496008

Fax +39 (0)984 494401

Latest News

  • TERAMETANANO – International Conference on Terahertz Emission, Metamaterials and Nanophotonics

    TERAMETANANO – IV ed.

     

    Castello Carlo V, Lecce 27 -31 Maggio 2018

     

    The IV edition of TERAMETANANO, the International Conference on Terahertz Emission, Metamaterials and Nanophotonics, will take place in Lecce (Italy) from 27 to 31 of May 2019 in the 16th-century Castle of Charles V   with two special nights that will be held in an original Theatre of Roman period. (altro…)

  • Al via la fase 2 del Tecnopolo per la medicina di precisione

    Firmata convenzione tra Regione, Università e Cnr per avvio seconda fase del Tecnopolo

    Bari, 27 novembre 2018 

    Sottoscritto stamane l’accordo tra Regione PugliaCnr Consiglio nazionale delle ricerche, Irccs Giovanni Paolo II di Bari e Università di Bari per l’avvio della seconda fase del Tecnopolo per la Medicina di Precisione. Sede del tecnopolo, il CnrNanotec.

    (altro…)

  • Alessandro Polini, si aggiudica l’LushPrize2018

    Alessandro Polini, si aggiudica l’LushPrize2018

    Berlino, 16 novembre 2018 

    Alessandro Polini , giovane ricercatore presso l’Istituto di Nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Nanotec) di Lecce, si è aggiudicato il Lush Prize 2018 categoria ‘Giovani ricercatori’, il premio che incoraggia le idee che promuovono la sperimentazione non animale.

    (altro…)