Optronic Sensing

Le attività di ricerca hanno l’obiettivo di sviluppare nuove eterostrutture che combinano materiali semiconduttori ad alta mobilità con materiali bidimensionali, e sistemi plasmonici per l’architettura e la realizzazione di nuovi sistemi optronici quali chemo- e bio-sensori.

Lo scopo è quello di realizzare una nuova piattaforma scientifica e tecnologica nell’area  dei materiali nanostrutturati multifunzionali in grado di progettare e fabbricare senori che possono essere utilizzati in settori quali sicurezza, biodifesa,  analisi degli alimenti,  scienze forensi, monitoraggio ambientale, sicurezza domestica e medicina. Altri settori applicativi da esplorare sono l’avionica e meccatronica.

I temi di ricerca sono riassunti nello schema seguente:

Risultati:

-Scuola Europea :”New Frontiers in 2D-Materials: Approaches & Applications, January 15-20, Villard-des Lans, France

-Scuola Europea: “ Modelling and Statistics for Bioprocesses”, 11/09/2016 – 16/09/2016 at Johannes Kepler University Linz, Austria.

Facilities & Labs

NanoChem @ URT Bari

People

Maria_LosurdoMaria

Losurdo

Dirigente di Ricerca CNR

Giovanni_BrunoGiovanni

Bruno

Dirigente di Ricerca CNR Associato

mariamichelgiangregorio_researcherMaria Michela

Giangregorio

Ricercatore CNR

giuseppevalerioBianco_researcherGiuseppe V.

Bianco

Ricercatore CNR

albertosacchetti_technicianAlberto

Sacchetti

Tecnico CNR

giovannipace_technicianGiovanni

Pace

Tecnico CNR

Publications

  1. M. Losurdo, A. Suvorova, S. Rubanov, K. Hingerl, A.S. Brown, Thermally stable coexistence of liquid and solid phases in gallium nanoparticles, Nature Materials 15, 995–1002 (2016) doi: 10.1038/nmat4705
  2. A.G. Smart, M. Losurdo, A droplet that won’t freeze harbors a crystal that won’t melt. Physics Today, 69, 18 (2016) doi: 10.1063/PT.3.3317
  3. A. Dedigama, M. Angelo, P. Torrione, T.H. Kim, S. Wolter, W. Lampert, A. Atewologun, M. Edirisooyra, L. Collins, T.F. Kuech, M. Losurdo, G. Bruno, A. Brown, “Hemin-Functionalized InAs-Based High Sensitivity Room Temperature NO Gas Sensors J. Phys. Chem. C 116, 826 (2012). DOI:10.1021/jp2086889
  4. Losurdo, P. C Wu, T.H. Kim, G. Bruno, A. S. Brown, “Cysteamine-Based Functionalization of InAs Surfaces: Revealing the Critical Role of Oxide Interactions in Biasing Attachment” Langmuir 28, 1235 (2012). DOI: 10.1021/la203436r

Patents

S. Brown, Maria LOSURDO, C. Dwyer, Electronic platform for sensing and control of electrochemical reactions. WO 2015187227 A3 (2016)

Abstract: A sensor comprising a semiconductor layer having a two dimensional electron gas (2DEG) and an oxide layer in electronic contact with the semiconductor layer is provided. A method of detecting an analyte molecule using such sensor is also provided.

Project

H2020 Project “TWINFUSYON” (GA20162018) Twinning for Improving Capacity of Research in Multifunctional Nanosystems for Optronic Biosensing

Twinfusyon Project

Latest News

DIAGNOSTICS OF BRAIN DISEASES VIA STEM CELLS

 01 luglio 2019 - ore 14:15

 

Cnr Nanotec Lecce

 

Realizzato nell'ambito delle attività del progetto "TecnoMed Puglia - Tecnopolo per la medicina di precisione", il meeting è dedicato allo studio delle malattie neurodegenerative: dai nuovi biomarcatori alle piu recenti modellizzazioni, per una migliore comprensione dei meccanismi di base e quindi per lo sviluppo di terapie sempre più ritagliate sul singolo paziente.

EIT RawMaterials Roadshow

21 giugno 2019 ore 09:00 – 15:00

   

Lecce, Aula Fermi Edificio Aldo Romano, Campus Ekotecne, Via Lecce-Monteroni

   

Farà tappa a Lecce il prossimo 21 giugno, presso l’Aula Fermi dell’edificio IBIL all’interno del Campus Ecotekne, l’EIT RawMaterials, la piattaforma per il sostegno all’innovazione finanziata dall’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT).

   

L’EIT ha creato le cosiddette KIC – Knowledge Innovation Community, comunità che mirano alla promozione dell’innovazione e della formazione in Europa in settori cruciali, sostenendo l’imprenditorialità e favorendo il passaggio di nuove idee dalla fase di incubazione al mercato.

 

La EIT RawMaterials si impegna ad affrontare la sfida globale dell’approvvigionamento delle materie prime in Europa attraverso programmi e progetti che mirano allo sviluppo di tecnologia nell’intera catena di valore delle materie prime: dall’esplorazione delle risorse, all’industria mineraria, dai processi metallurgici alla sostituzione delle materie prime critiche o tossiche, dal riciclo dei materiali dei prodotti a fine vita sino alla progettazione di prodotti per l’economia circolare. Nell’ambito dei programmi di sviluppo a livello regionale, la EIT RawMaterials ha creato un Hub nella Regione Puglia coordinato da ENEA, al fine di incrementare il coinvolgimento degli ecosistemi locali nelle attività della KIC e del suo partenariato.

 

Il MedinHub avrà inoltre l’obiettivo di raggiungere nuove organizzazioni e promuovere la partecipazione delle industrie e delle PMI più innovative, nonché il coinvolgimento delle prestigiose università e centri di ricerca dell’area.

 

Link per la registrazione:

https://www.lyyti.in/EIT_RawMaterials_Roadshow__Lecce_9500

NanoInnovation 2019

Il Cnr Nanotec è tra i protagonisti di “NanoInnovation 2019", la manifestazione organizzata dall’Associazione italiana per la ricerca industriale (Airi) e dall’Associazione Nanoitaly, ospitata a Roma dall’11 al 14 giugno. Rivolta a ricercatori, imprenditori, industrie, enti di ricerca, NanoInnovation 2019 si propone come la più importante conferenza sulle nanotecnologie e le tecnologie abilitanti in Italia.

 

Il programma dettagliato dell’evento è disponibile al linkhttp://www.nanoinnovation2019.eu/

Tra i partecipanti del Cnr Nanotec:

- Clara Guido, “Non-viral gene delivery using polymeric NPs”;

- LucaLEUZZI, “Overview del progetto ATOM”;

- AlessiaCEDOLA, “La tomografia X e le sue applicazione: dai beni culturali all'industria elettronica”;

- FrancescoMATTEUCCI, “Nanodispositivi per il fotovoltaico integrato”;

- Giuseppe Valerio Bianco, “Chemical strategies to improve CVD graphene’s functionalities in technological applications”